Cerca

QuickMenu Save Document
 

Autenticazione
Nome utente
Password
Invia dati   
 

           
   Portale robotizzato robo.mec.®
 
           

Caratteristiche tecniche

Potenza assorbita 10 kW
Cicli/min. 15
Altezza d’ingresso 190 mm + Alt. rete
Dimensioni d’ingombro, mm Alt. x Largh. x Prof.
(per rete forno 3000 mm)
2200 x 5200 x 1650
Peso 550 kg

 

Applicazione specificatamente ingegnerizzata per impianti con grande produzione ad elevata velocità.

  • Priorità assoluta dell’impianto è quella di alimentare le confezionatrici solo con prodotto idoneo senza nessun intervento manuale, infatti opera con Sistema di Visione 3D che seleziona e scarta il prodotto non idoneo.
  • Il sistema permette di alimentare confezionatrici veloci e isole robotizzate ad elevate capacità solo con prodotti idonei e confezione sempre complete evitando fermi produttivi e inceppamenti.
  • I portali sono a cavallo della rete del forno e prelevano tutto il rango in arrivo.
  • Dotando l’impianto di una macchina jolly ad azionamento automatico si ha un efficienza produttiva elevatissima senza sistemi di polmonatura che occupano spazio e richiedono sempre interventi manuali.
  • La garanzia di questo sistema è la massima efficienza di produttività senza interventi manuali nella parte più critica dell’impianto di produzione.
  • Sistema particolarmente indicato per prodotti fragili e per formati particolari.
  • Esempi di applicazioni per fette biscottate e biscottisnack

     

Il portale robotizzato robo.mec.® è un nuovo sviluppo brevettato da pre.mec. per trasferire prodotti da forno secchi quali biscotti di ogni tipo, crackers e fette biscottate, direttamente dalla rete del forno alla catena della confezionatrice per pacchetti in pile.

Il vantaggio che offre questo sistema rispetto alle linee di raccolta ed alimentazione tradizionali risiede nell’eliminazione di qualsiasi
manipolazione subita dal prodotto (canalizzazione, trasporto, messa di costa, formazione di porzioni), con la conseguente drastica riduzione degli scarti ed una igiene totale.

Una postazione di visione laser precede la serie di portali (uno per ogni macchina confezionatrice), per il controllo di qualità e la generazione del segnale di presa e trasferimento. Questa macchina è caratterizzata dalla precisa e robusta meccanica che accomuna tutte le macchine costruite da pre.mec., abbinata ad un sistema di controllo studiato per offrire un’interfaccia utente semplice ed intuitiva. L’impiego del sistema è circoscritto ai casi (la maggioranza) nei quali è garantita una buona disposizione geometrica del prodotto in arrivo

 

Principi di funzionamento

La struttura del portale robo.mec.® è posizionata a cavallo sulla rete del forno e porta una testa di manipolazione a due assi che copre la superficie occupata da un rango del prodotto in arrivo, pari alla larghezza della rete. La presa del prodotto è effettuata da una serie di ventose montate a coppie sullo stesso braccio, azionate in modo indipendente da cilindri pneumatici.

La testata porta questo insieme e lo sposta tra la zona di presa sulla rete e la zona di formazione delle pile sopra la catena. In seguito al segnale proveniente dal sistema di visione, la testata si porta in corrispondenza del rango in arrivo ed i bracci con le loro ventose prelevano una coppia di prodotti adiacenti.

La testata si solleva e trasferisce le coppie di prodotti sopra la catena, portandole contemporaneamente a passo. Raggiunta la catena, la testata scende e deposita il primo prodotto su un piano d’appoggio formato da due lamiere retrattili al di sopra della catena. Dopo questa operazione, la testata si sposta lateralmente depositando la seconda fetta sulla prima. Il prodotto è introdotto in catena con lo stesso orientamento che aveva sulla rete: ove occorresse una rotazione di 90°, questa è assicurata montando le ventose su un braccio rotante.

La catena appartiene al portale e l’interfaccia con la catena della confezionatrice è costituita da un meccanismo di trasferimento superiore, che può anche raggruppare le pile per la formazione di confezioni multiple. Il sistema può compiere 15 cicli/min, il che lo rende idoneo, in un impianto a 44 file, tipico delle fette biscottate, a 660 prese/min cioè a 330 confezioni da due al min. La linea illustrata in fotografia, formata da quattro portali più uno di riserva, può perciò produrre 1320 pacchi da 2 al minuto.

L’impianto descritto è adatto alla formazione di pile da due in diversi raggruppamenti. Portali per pile di altezza maggiore sono configurabili con più di un braccio di presa. Il portale robo.mec.® è composto da due servomotori a controllo d’asse per il sollevamento/discesa, due per la traslazione della testata, due per i recupero di passo tra le file, uno per la catena.

P. Iva:  02541180010 Tel: +39 011 995 64 83   Fax: +39 011 995 66 76   Via del Boschetto, 2/21   10040 - Lombardore (TO) ITALY